Codice dell'ambiente

Art. 58. Codice dell’ambiente. Competenze del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio.

Art. 58  Competenze del Ministro dell'ambiente e della tutela del territorio.

Art. 60. Codice dell’ambiente. Competenze dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente e per i servizi tecnici – APAT.

Art. 60  Competenze dell'Agenzia per la protezione dell'ambiente e per i servizi tecnici – APAT.

Art. 62. Codice dell’ambiente. Competenze degli enti locali e di altri soggetti.

Art. 62  Competenze degli enti locali e di altri soggetti.

Art. 65. Codice dell’ambiente. Valore, finalità e contenuti del piano di bacino distrettuale.

Art. 65  Valore, finalità e contenuti del piano di bacino distrettuale.

Art. 67. Codice dell’ambiente. I piani stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico e le misure di prevenzione per le aree a rischio.

Art. 67  I piani stralcio per la tutela dal rischio idrogeologico e le misure di prevenzione per le aree a rischio.

Art. 68. Codice dell’ambiente. Procedura per l'adozione dei progetti di piani stralcio.

Art. 68  Procedura per l'adozione dei progetti di piani stralcio.

Art. 72 bis. Codice dell’ambiente. Disposizioni per il finanziamento degli interventi di rimozione o di demolizione di immobili abusivi realizzati in aree soggette a rischio idrogeologico elevato o mo

Art. 72 bis  Disposizioni per il finanziamento degli interventi di rimozione o di demolizione di immobili abusivi realizzati in aree soggette a rischio idrogeologico elevato o molto elevato ovvero esposti a rischio idrogeologico (1).

Art. 77. Codice dell’ambiente. Individuazione e perseguimento dell'obiettivo di qualità ambientale.

Art. 77  Individuazione e perseguimento dell'obiettivo di qualità ambientale.

Art. 78. Codice dell’ambiente. Standard di qualita' ambientale per le acque superficiali (1).

Art. 78  Standard di qualita' ambientale per le acque superficiali (1).

Art. 78 ter. Codice dell’ambiente. Inventario dei rilasci da fonte diffusa, degli scarichi e delle perdite (1).

Art. 78 ter  Inventario dei rilasci da fonte diffusa, degli scarichi e delle perdite (1).

Art. 78 quinquies. Codice dell’ambiente. Metodi di analisi per le acque superficiali e sotterranee (1).

Art. 78 quinquies  Metodi di analisi per le acque superficiali e sotterranee (1).

Art. 78 sexies. Codice dell’ambiente. Requisiti minimi di prestazione per i metodi di analisi (1).

Art. 78 sexies  Requisiti minimi di prestazione per i metodi di analisi (1).

Art. 78 octies. Codice dell’ambiente. Garanzia e controllo di qualita'(1).

Art. 78 octies  Garanzia e controllo di qualita' (1).

Art. 78 nonies. Codice dell’ambiente. Aggiornamento dei piani di gestione (1).

Art. 78 nonies  Aggiornamento dei piani di gestione (1).

Art. 78 decies. Codice dell’ambiente. Disposizioni specifiche per alcune sostanze (1).

Art. 78 decies  Disposizioni specifiche per alcune sostanze (1).

Art. 79. Codice dell’ambiente. Obiettivo di qualità per specifica destinazione.

Art. 79  Obiettivo di qualità per specifica destinazione.

Art. 82. Codice dell’ambiente. Acque utilizzate per l'estrazione di acqua potabile.

Art. 82  Acque utilizzate per l'estrazione di acqua potabile.

Art. 83. Codice dell’ambiente. Acque di balneazione.

1. Le acque destinate alla balneazione devono soddisfare i requisiti di cui al decreto del Presidente della Repubblica 8 giugno 1982, n. 470.

Art. 85. Codice dell’ambiente. Accertamento della qualità delle acque idonee alla vita dei pesci.

Art. 85  Accertamento della qualità delle acque idonee alla vita dei pesci.

nascosti