Art 733 codice penale danneggiamento al patrimonio archeologico storico o artistico nazionale »

Art. 733 Codice Penale. Danneggiamento al patrimonio archeologico, storico o artistico nazionale.

733. Danneggiamento al patrimonio archeologico, storico o artistico nazionale.

Chiunque distrugge, deteriora o comunque danneggia un monumento o un'altra cosa propria di cui gli sia noto il rilevante pregio, è punito, se dal fatto deriva un nocumento al patrimonio archeologico, storico o artistico nazionale (1), con l'arresto fino ad un anno o con l'ammenda non inferiore a euro 2.065 (2).

Può essere ordinata la confisca [c.p. 240] della cosa deteriorata o comunque danneggiata (3).

-----------------------

(1) Sulla tutela dei beni artistici vedi il R.D. 30 gennaio 1913, n. 363; la L. 1 giugno 1939, n. 1089; il D.L. 5 luglio 1972, n. 288.

(2) L'ammenda risulta così aumentata, da ultimo, ai sensi dell'art. 113, L. 24 novembre 1981, n. 689, che modifica il sistema penale.

(3) Vedi l'art. 30, L. 6 dicembre 1991, n. 394, legge quadro sulle aree protette.

Stampa articolo

Fai una domanda

nascosti