Regolamento UE 679/2016

Art. 2 Ambito di applicazione materiale.

2. Ambito di applicazione materiale.

Art. 3 Ambito di applicazione territoriale.

3. Ambito di applicazione territoriale.

Art. 5 Principi applicabili al trattamento di dati personali.

5 Principi applicabili al trattamento di dati personali.

Art. 6 Liceitą del trattamento.

6. Liceità del trattamento.

Art. 7 Condizioni per il consenso.

7. Condizioni per il consenso.

Art. 8 Condizioni applicabili al consenso dei minori in relazione ai servizi della societą dell'informazione.

8. Condizioni applicabili al consenso dei minori in relazione ai servizi della società dell'informazione.

Art. 9 Trattamento di categorie particolari di dati personali

9. Trattamento di categorie particolari di dati personali

Art. 10 Trattamento dei dati personali relativi a condanne penali e reati.

10. Trattamento dei dati personali relativi a condanne penali e reati.

Art. 11 Trattamento che non richiede l'identificazione

11. Trattamento che non richiede l'identificazione

Art. 12 Informazioni, comunicazioni e modalitą trasparenti per l'esercizio dei diritti dell'interessato.

12 Informazioni, comunicazioni e modalità trasparenti per l'esercizio dei diritti dell'interessato.

Art. 13 Informazioni da fornire qualora i dati personali siano raccolti presso l'interessato.

13 Informazioni da fornire qualora i dati personali siano raccolti presso l'interessato.

Art. 14 Informazioni da fornire qualora i dati personali non siano stati ottenuti presso l'interessato.

Art. 14 Informazioni da fornire qualora i dati personali non siano stati ottenuti presso l'interessato

Art. 15 Diritto di accesso dell'interessato.

15 Diritto di accesso dell'interessato.

Art. 17 Diritto alla cancellazione ("diritto all'oblio").

17 Diritto alla cancellazione ("diritto all'oblio").

Art. 18 Diritto di limitazione del trattamento.

18 Diritto di limitazione del trattamento.

Art. 19 Obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento.

19. Obbligo di notifica in caso di rettifica o cancellazione dei dati personali o limitazione del trattamento.

Art. 20 Diritto alla portabilitą dei dati.

20 Diritto alla portabilità dei dati.

Art. 21 Diritto di opposizione.

21. Diritto di opposizione.

Art. 22 Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.

Art. 22 Processo decisionale automatizzato relativo alle persone fisiche, compresa la profilazione.

Art. 24 Responsabile del titolare del trattamento.

24 Responsabile del titolare del trattamento.

Art. 25 Protezione dei dati fin dalla progettazione e protezione per impostazione predefinita.

25 Protezione dei dati fin dalla progettazione e protezione per impostazione predefinita.

Art. 26 Contitolari del trattamento.

26 Contitolari del trattamento.

Art. 27 Rappresentanti di titolari del trattamento o dei responsabili del trattamento non stabiliti nell'Unione.

27 Rappresentanti di titolari del trattamento o dei responsabili del trattamento non stabiliti nell'Unione.

Art. 28 Responsabile del trattamento.

28. Responsabile del trattamento.

Art. 29 Trattamento sotto l'autoritą del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento.

Art. 29 Trattamento sotto l'autorità del titolare del trattamento o del responsabile del trattamento.

Art. 30 Registri delle attivitą di trattamento.

30 Registri delle attività di trattamento.

Art. 31 Cooperazione con l'autoritą di controllo.

31. Cooperazione con l'autorità di controllo.

Art. 32 Sicurezza del trattamento.

32. Sicurezza del trattamento.

Art. 33 Notifica di una violazione dei dati personali all'autoritą di controllo.

33. Notifica di una violazione dei dati personali all'autorità di controllo.

Art. 34 Comunicazione di una violazione dei dati personali all'interessato.

34. Comunicazione di una violazione dei dati personali all'interessato.

Art. 35 Valutazione d'impatto sulla protezione dei dati.

35. Valutazione d'impatto sulla protezione dei dati.

Art. 36 consultazione preventiva.

36. consultazione preventiva.

Art. 37 Designazione del responsabile della protezione dati.

37. Designazione del responsabile della protezione dei dati.

Art. 38 Posizione del responsabile della protezione dei dati.

38 Posizione del responsabile della protezione dei dati.

Art. 39 Compiti del responsabile della protezione dei dati.

39. Compiti del responsabile della protezione dei dati.

Art. 41 Monitoraggio dei codici di condotta approvati.

41. Monitoraggio dei codici di condotta approvati.

Art. 43 Organismi di certificazione.

43. Organismi di certificazione.

Art. 44 Principio generale per il trasferimento.

44. Principio generale per il trasferimento.

Art. 45 Trasferimento sulla base di una decisione di adeguatezza.

45. Trasferimento sulla base di una decisione di adeguatezza.

Art. 46 Trasferimento soggetto a garanzie adeguate.

46. Trasferimento soggetto a garanzie adeguate.

Art. 47 Norme vincolanti d'impresa.

47. Norme vincolanti d'impresa.

Art. 48 Trasferimento o comunicazione non autorizzati dal diritto dell'Unione.

48 Trasferimento o comunicazione non autorizzati dal diritto dell'Unione.

Art. 49 Deroghe in specifiche situazioni.

49. Deroghe in specifiche situazioni.

Art. 50 Cooperazione internazionale per la protezione dei dati personali.

50. Cooperazione internazionale per la protezione dei dati personali.

nascosti